Caro Matrimonio....quanto mi costi?

quanto costa sposarsi

In questi anni, ho dovuto rivalutare molti aspetti che davo per scontati quando ho iniziato a fare questo mestiere. 

Ad esempio, una delle cose che davo per "scontate" è che, quando una coppia inizia ad organizzare il proprio Matrimonio, ha già in mente ( almeno indicativamente ), il budget che vuole e può spendere. Lo credevo fermamente perchè quando mi sono sposata io, non avrei mai potuto pensare di affrontare una spesa così importante a cuor leggero e senza avere almeno un'idea indicativa di cosa avrei potuto permettermi e cosa no. 

Ma in questi anni ho visto arrivare nel mio ufficio tante coppie, ciascuna diversa dall'altra, e mi sono resa conto che non tutti procedono nello stesso modo, quindi sono convinta possa essere molto utile fare chiarezza sul "Budget per il Matrimonio". 

Oggi ti parlerò nello specifico di tre situazioni in cui non dovresti MAI trovarti e in cui forse, se stai leggendo questo articolo, potresti riconoscerti. 

Non mi limiterò a questo, ma ti darò la possibilità di capire meglio come definire il budget del tuo Matrimonio, e cosa assolutamente NON fare, se non vuoi arrivare a metà organizzazione ( o magari anche molto prima), senza budget per le tue Nozze. 

 

Ecco le tre situazioni che DEVI evitare: 

 

1) Non hai nessuna idea di quanto spenderai per il tuo Matrimonio.

Questa è la situazione più classica e più comune a tutti. Dopotutto ci si sposa in media 1-2 volte nella vita, quindi è assolutamente comprensibile non avere la benchè minima idea di quanto costi sposarsi. La lascio un attimo in "stand by"  perchè tra non molto ti spiegherò come fare a raccapezzarti se anche tu ti trovi in questa condizione, per parlare invece subito di un'altra nella quale, chi ci si ritrova meriterebbe in realtà una piccola tirata di orecchie, ovvero la seguente....

 

2) Non sai quanto puoi spendere per il tuo Matrimonio ma acquisti senza pensare.  

Non è raro che una coppia di sposi non abbia minimamente idea di quanto possa spendere per il proprio Matrimonio, ma inizi ugualmente ad organizzarlo, trovandosi a spendere gran parte delle proprie finanze per uno o due servizi tra i più importanti ( di solito Location e Catering ), e rendersi conto troppo tardi di aver già bruciato quasi l'80% del budget e di non avere più sufficiente denaro per tutto il resto. La logica conseguenza è quella di doversi accontentare di servizi di basso livello per compensare il fatto di aver speso troppo inizialmente.

Ad esempio, se il tuo budget è di 20 mila euro, potresti trovarti in poco tempo ad averne spesi 15 mila solo per il ricevimento e dover distribuire i rimanenti 5000 su tutti gli altri servizi.

Credi possano bastare? Ti posso dire che per abiti, fotografo, musica e fiori, è realistico affermare che la spesa media sia di almeno 7000 euro, quindi ti troveresti a sforare di 2000 euro solo per questi servizi, ma di sicuro ce ne sono molti altri da considerare....

Ecco, fammelo dire, questa è la situazione in cui proprio non dovresti MAI trovarti. Nella vita di tutti i giorni, a meno che non si disponga del patrimonio di Paris Hilton, è necessario farsi i conti per tutto: per pagare le bollette, il mutuo, una vacanza, la spesa, etc.

Perchè mai non dovresti sapere quanto puoi spendere per le tue Nozze? Com'è possibile che, passati i primi giorni 15 giorni di testa tra le nuvole dopo aver realizzato che stai per sposarti ( di più tra le nuvole non te ne concedo), tu non abbia trovato qualche ora del tuo tempo per parlare col tuo futuro marito di quale importo volete predestinare per le vostre Nozze? Capisco che possano entrare in ballo altri fattori determinanti, quali le famiglie che potrebbero volervi aiutare ( o il contrario), ma siamo sinceri: ormai la maggior parte delle coppie che incontro, vogliono pagare il proprio Matrimonio da sole. Quindi questa scusa non è abbastanza solida

Purtroppo però capita, e nemmeno così di rado, che senza avere alcuna idea del proprio budget, alcune coppie inizino a contattare Location che forse non possono permettersi e nel peggiore dei casi, prenotino senza farsi prima i conti in tasca, in preda alla paura che "gli rubino la data". 

Male, molto male. Dico davvero e lo dico per te. Male perchè adibire troppo budget solo per la Location, spesso significa dover rinunciare all'abito dei sogni, al fotografo preferito o ad altri servizi e fornitori importanti. 

Organizzare le tue Nozze senza avere impostato un budget di spesa equivale a giocare d'azzardo, e sono sicura che non sia quello che vuoi perchè sei consapevole che nel 90% dei casi, quel tipo di gioco porta solo perdite di denaro e malumore. 

 

3 ) Hai un budget "Minimal" ma vuoi un Matrimonio "Reale": 

Ora, se è vero che essendo un pò oculati, e magari facendovi aiutare da un professionista, il budget possa essere ottimizzato, è altrettanto vero che nè tu, nè il Wedding Planner migliore del mondo, potrete mai far sembrare il vostro Matrimonio, quello dei reali d'Inghilterra, se il budget è ridotto. 

Questa purtroppo è una realtà con la quale dovrai fare i conti: le cose belle si pagano e sono costose. Mettiti una mano sulla coscienza e ragiona su questo, prima di definire il tuo budget.

Sei una sposa che ama le cose belle e costose? Il tuo budget non potrà essere "minimal". Se invece sei una sposa capace di trovare il giusto compromesso ( non sto dicendo che dovrai accontentarti, ma solo che dovrai trovare la giusta misura tra i tuoi desideri e il tuo conto in banca), allora le spese potranno sicuramente ridursi. 

Mi raccomando...non cedere alla tentazione di capire quanto costerà il tuo Matrimonio attraverso i vari forum, leggendo qua e là le esperienze di altre spose e facendo confronti col tuo. Non funziona! Così come anche il paragone con quello hanno speso le amiche già sposate, vale molto poco. Spiegami come puoi pensare che le esigenze di un'altra coppia possano essere uguali a quelle della tua coppia. Potranno essere simili, ma mai uguali, ed anche piccole differenze possono far lievitare o ridurre di molto il tuo budget.

Quindi fai una cosa: evita a spada tratta i forum o i gruppi di spose, prendi col contagocce i consigli delle altre coppie ed inizia a capire di cosa avete bisogno davvero VOI. 

Per iniziare ti darò un'idea generale di come suddividere il tuo budget, anche se va da sè che ogni Matrimonio è diverso dall'altro e l'analisi migliore da fare è quella personalizzata, perchè è l'unica che tiene conto delle vostre esigenze. 

 

Esempio di ripartizione del Budget per il Matrimonio: 

In linea di massima, si può dire che il budget di un Matrimonio, dovrebbe essere ripartito così ( guarda il grafico a torta che ti ho preparato): 

  • Il 50% per il ricevimento: Location + Catering oppure Sala con ristorazione interna. 
  • Il 30 % per i Servizi del Matrimonio: Cerimonia religiosa o civile, musica, fiori, fotografo, auto.
  • Il 20 % per Abbigliamento e Materiali: Abiti Sposa/Sposo, Fedi Nuziali, Suite Grafica ( Partecipazioni, inviti, etc), Bomboniere.

 

Qual è la spesa media in Italia per il Matrimonio?

 

Secondo diverse statistiche che puoi trovare su internet, un Matrimonio per 100 persone nella nostra Penisola costa dai 15 mila ai 20 mila euro. Ma questa statistica non tiene conto di molte voci di costo importanti, tra cui proprio quelle che incidono di più sul budget: location, menù, abiti degli sposi, la cerimonia e bomboniere. Così come non tiene conto delle differenze regionali ( un menù di Matrimonio al Nord si può trovare a partire dai 75-85 € per persona, al Sud con meno di 120-150 € non mangi). 

Quindi se fossi in te non mi fiderei delle cifre che troverai su internet, mentre posso riportarti quella che è la mia esperienza e qual è il budget più credibile che si può spendere in Piemonte per sposarsi, ovvero dai 25.000 ai 30.000 euro per un Matrimonio di 100 - 140 invitati. 

Attenzione però! Questo non significa che se vuoi sposarti dovrai avere esattamente questa cifra, perchè le tue esigenze potrebbero essere diverse ( ad esempio potresti avere solo 50-70 invitati anzichè i 100-140 indicati sopra). 

Significa solo che con un budget di 25 - 30 mila euro la ripartizione delle spese sarà indicativamente la seguente: 

  • Dai 12.500 ai 15.000 euro per il ricevimento del tuo Matrimonio, ovvero circa 125 - 150 € a persona per 100 persone. In questa cifra, se non ti sposi in una sala con ristorante interno, dovrai includere anche l'affitto della Location.  Ad esempio: catering dai 10.000 ai 12.000  € (  ovvero 100 / 120 euro per persona), + 2500 / 3000 euro di affitto location, e quindi torniamo ai nostri 12.500 / 15.000 € iniziali; 
  • Dai 7500 ai 9000 euro saranno destinati ai servizi: la cerimonia, le foto, la musica, i fiori e i trasporti; 
  • Dai 5000 ai 6000 euro verranno utilizzati per l'abbigliamento e i materiali: abiti da Sposo/Sposa, fedi, suite grafica, bomboniere. 

Questo esempio chiaramente è una generalizzazione. Negli anni ho incontrato diverse coppie di sposi ai quali non importava molto degli abiti, ed hanno voluto spendere poco su quello e molto su altri servizi ( ad esempio sulla musica o sui fuochi d'artificio ). Così come ho visto spose spendere 5000 euro per l'abito dei propri sogni. 

Dipende tutto da ciò a cui vuoi dare più importanza! 

 

Hai un budget superiore? 

Perfetto, potrai permetterti servizi e professionisti di livello più alto! 

 

E se hai un budget inferiore?

La buona notizia è che il Matrimonio si può fare lo stesso, ottimizzando il tuo budget e facendo i conti di conseguenza. La cattiva notizia è che, come ti dicevo poco sopra, non potrai buttarti ad organizzare alla cieca, senza aver pianificato un budget di spesa realistico, se vuoi evitare di sforare dall'importo prestabilito. 

 

Quindi come puoi fare a capire quale sarà il tuo Budget? 

Se, ad esempio hai un budget di 20 mila euro, ti basterà suddividerli nella seguente maniera: 

  • 10.000 euro per il Ricevimento ( compreso l'affitto della Location, se previsto);
  • 6.000 euro per i servizi del tuo Matrimonio: fotografi, musica, cerimoniere, fiori e trasporti; 
  • 4.000 euro per abbigliamento e materiali: abiti, fedi, bomboniere e suite grafica ( partecipazioni, inviti, menù, etc). 

Un consiglio? Rimani sempre coi piedi per terra, ottimizza, ridimensiona e soprattutto non fare mai acquisti senza riflettere e senza un budget plan! 

Probabilmente adesso avrai tanti numeri per la testa e un pò di confusione, ma posso aiutarti ulteriormente a schiarirti le idee...

RICEVI GRATIS una simulazione realistica del Budget per il tuo Matrimonio: clicca sul pulsante sottostante, inserisci i dati richiesti e ti invierò entro 24/48 ore una stima di spesa personalizzata. 

 

 

Qualunque sia il tuo budget, hai un Bonus da poter giocare: 

A questo punto entra in gioco una voce che molti ritengono ( sbagliando), un costo in più, ma che in realtà è un investimento che aiuta a risparmiare ansia, stress, salute e denaro: la Wedding Planner. 

Nel caso tu non lo sapessi, la Wedding Planner può aiutarti a risparmiare dal 15 al 20% sul budget del tuo Matrimonio, perchè sa consigliarti i fornitori più adatti alle tue esigenze e molti di questi hanno un occhio di riguardo ( anche in termini economici), per i clienti che arrivano attraverso di loro. 

Ed è anche per questo motivo che non ho inserito questa voce di costo all'interno del budget che ti ho indicato poco sopra. Perchè so già che avresti pensato: " Il budget è così alto perchè c'è da inserire il costo della Wedding Planner!".

E invece no, i costi che ti ho indicato sono quelli che dovrai affrontare anche senza affidarti ad una Wedding Planner.

Ma se sceglierai di affidarti ad una Wedding Planner potrai risparmiare una grossa fetta del budget sopra indicato e quindi, a conti fatti, non sarà per te un investimento in più, ma un risparmio. 

Giocarti questo "Bonus" è una scelta più che saggia perchè oltre a guadagnare serenità per tutta la durata dell'organizzazione, avrai servizi e prodotti migliori. 

La mia promessa è che ti forniremo i servizi realmente più adattti alle tue esigenze ed al tuo budget di spesa. 

Scarica la brochure per avere maggiori informazioni sui costi indicativi dei nostri servizi più richiesti e cosa possiamo offrirti.